Accetta le condizioni per il rispetto della privacyPrivacy Policy.

Invio...
Il tuo messaggio è stato inviato. Grazie! Chiudi questo avviso
Riprova. Chiudi questo avviso

Richiesta Visita

Nel caso voleste richiedere subito un appuntamento,potete contattarci ai nostri recapiti

Telefono:
3461819571

E-mail:
francesca.piselli@gmail.com

Image

20/11/2017 · Relazioni ·

La dipendenza affettiva: una forma malsana di amore

La dipendenza affettiva può manifestarsi in differenti tipi di relazioni e non solo nei rapporti di coppia. La dipendenza affettiva, infatti, si può ritrovare nei rapporti di amicizia, nel contesto del lavoro o in famiglia. Si può riconoscere da differenti sintomi tra cui la difficoltà a darsi valore e a riconoscere i propri bisogni, l’incapacità di stabilire confini con l’altro, la scarsa autostima.

Questo tipo di relazione è caratterizzata alla subordinazione dell’uno nei confronti dell’altro, da un desiderio eccessivo di riconoscimento e da una paura irrealistica di perdere il rapporto con l’altra persona. E’ proprio questo bisogno di amore e riconoscenza che allontana la persona da se stessa e la porta alla costruzione di una relazione non sana.


Le conseguenze della dipendenza affettiva

Questa forma di relazione provoca conseguenze sull’autostima della persona che ha come unico desiderio quello di essere amata e riconosciuta dall’altro. Per ottenere tutto ciò, il dipendente affettivo accetta di fare qualsiasi cosa per l’altro sebbene questo implichi mettere da parte sé e i suoi desideri. La paura insostenibile di essere abbandonato o rifiutato lo porta ad essere totalmente succube dell’altro, attribuendo all’altra persona un potere enorme.

Image

15/09/2017 ·

Chi è il dipendente affettivo: come riconoscerlo

Ciò che accomuna tutti i dipendenti affettivi è la ricerca dell’amore al di fuori di sé. Ogni persona, in base alla sua storia personale e familiare, svilupperà diversi modi e forme di dipendenza nelle relazioni. Nel dipendente affettivo è possibile riconoscere queste caratteristiche:

- È affamato di amore
- Affida sé, le sue scelte e la responsabilità della sua vita all’altro
- Vive la sua vita attraverso gli altri
- Ha scarsa conoscenza di sé e di ciò che vuole
- Si sottomette all’altro
- Non ama se stesso


Image

Desideri prendere un appuntamento
o ricevere maggiori informazioni ?